COSTRUZIONE

  • Approvata dai Lloyds, realizzata in sandwich di vetroresina e balsa BALTEK.
  • Laminazione di scafo e coperta con l’impiego di vetro biassiale ed unidirezionale.
  • Scafo realizzato in un unica stampata per ottenere maggiore robustezza ed una superficie esterna più liscia ed uniforme.
  • Resina VINYLESTERE nella parte esterna dello scafo per una migliore protezione contro l’osmosi.
  • Paratia centrale strutturale e controstampo interno entrambi resinati in ogni punto di contatto a scafo e coperta.
  • Attacco lande in acciaio inossidabile, direttamente fissato alla paratia centrale.
  • Paramezzale in alluminio, per appoggio base albero, laminato allo scafo .
  • Madieri realizzati in VTR, disposti trasversalmente sulla chiglia laminati allo scafo.
  • Controstampo a prua interamente resinato allo scafo ed alla paratia centrale, predisposto per l’alloggiamento di una cuccetta doppia a “V” e progettato per formare un comparto stagno.
  • Paratia di poppa chiusa per realizzare ampia cassa d’aria sotto il pozzetto, con accesso attraverso portelli d’ispezione stagni.
  • Pozzetto autosvuotante.
  • Pala del timone in VTR, fissata allo specchio di poppa con agugliotti e femminelle in acciaio inossidabile, dotati di boccole in PVC .
  • Barra timone J TECHNIC in lamellare verniciata con WEST SYSTEM e prolunga RONSTAN 3131.
  • Chiglia in piombo ed antimonio del peso di Kg. 435, rastremata e rifinita con fondo epossidico e gelcoat – posizionata verso prua al massimo consentito dal regolamento di Classe. Fissata allo scafo con prigionieri ad “L” in acciaio inossidabile.
  • Scafo e coperta in gelcoat bianco
  • Antisdrucciolo coperta e pozzetto bi-colore, scontornati in bianco, realizzato con gelcoat e microsfere per ottenere un efficacie effetto anti-derapante.
  • Basi candelieri rinforzate ed appositamente angolate per meglio distribuire la forza d’urto.
  • Giunzione scafo e coperta realizzata con collante epossidico PLEXUS.
  • Falchette in VTR, direttamente realizzate nello stampo della coperta.

ATTREZZATURA E MANOVRE CORRENTI

  • Due winches primari a due velocità HARKEN B32 installati sul supporto in vetroresina stampato nella coperta.
  • Una maniglia HARKEN B8AP per winches.
  • Una tasca porta maniglia RONSTAN in PVC.
  • Due rotaie ANTAL per scotta fiocco, con due carrelli ANTAL e bozzelli in carbonio HARKEN 2650.
  • Due rotaie ANTAL per scotte genoa, con due carrelli ANTAL e bozzelli HARKEN 019dx / 043sn .
  • Una scotta continua per genoa/fiocco DYNEMA SK75 .
  • Barra di scotta randa con rotaia HARKEN 2720/1MT montata su trasto in alluminio anodizzato nero .
  • Carrello HARKEN 2745 auto-sbloccante con rinvii in Polipropilene .
  • Torretta girevole HARKEN 144 installata su apposita base in alluminio saldata al trasto .
  • Paranco scotta randa a tre mandate, in DYNEMA SK75 realizzato con bozzelli in carbonio HARKEN 2621, 2601, e 019 con cricchetto .
  • Vang con paranco 8:1 rinviato sui due lati del copri tambuccio , realizzato in DYNEMA SK75 e bozzelli HARKEN 055, 002, 125, 166 .
  • Drizza randa in DYNEMA SK75 fissata a bitta monta su albero a sinistra.
  • Drizza genoa in DYNEMA SK75 con moschettone EQUIPLITE 5NSM, fissata a doppio strozzatore HARKEN 150 montato su apposita base su albero a destra- la drizza é rinviata in coperta ad un bozzello HARKEN 019 con cricchetto .
  • Drizza spinnaker in DYNEMA SK75 fissata a doppio strozzatore HARKEN 150 direttamente installato su albero a destra.
  • Amantiglio tangone in Poliestere con gancio WICHARD, rinviato a piede d’albero ad un bozzello HARKEN 166 e fissato a strozzatore HARKEN 150 installato sul copri tambuccio. Un bozzello HARKEN 166 su molla, installato a poppa dello strozzatore, permette il tiro dell’amantiglio con qualsiasi angolazione .
  • Due scotte spinnaker in DYNEMA SK75 rinviate a poppa a due bozzelli in carbonio HARKEN 2600 e successivamente a due bozzelli HARKEN 009 e 044 con cricchetto, fissati ad apposito golfare installato a centro barca .
  • Barber spi in Polipropilene con bozzelli HARKEN 082, rinviati a strozzatori HARKEN 150.
  • Tendipatarazzo in DYNEMA SK75 rinviato su entrambe i lati in pozzetto a bozzelli HARKEN 092, 082, 166, fissato ai lati del trasto con strozzatori HARKEN 150 .
  • Cunningham genoa in Polipropilene rinviato su entrambe i lati del copri tambuccio, realizzato con bozzelli HARKEN 166, 082, 084, 092, 150.

ALBERO & MANOVRE FISSE

  • Albero in alluminio anodizzato, rastremato in testa, con un ordine di crocette a profilo alare fissate all’albero con barra passante in alluminio Terminali a “T” per attacco sartie. Due attacchi per tangone. Segni di stazza.
  • Base albero regolabile fissata su slitta in alluminio con fondo teflonato, scorrevole sul paramezzale, regolabile tramite arridatoio RONSTAN RF233 .
  • Sartie alte e basse in cavo spiroidale 1x 19 AIS con arridatoi ROSTAN 1578.
  • Strallo in cavo spiroidale 1×19 alla massima lunghezza di stazza.
  • Patarazzo in cavo spiroidale 1×19 sdoppiato, con due briglie.
  • Boma in alluminio anodizzato, tendi base con paranco 5:1 realizzato con bozzelli HARKEN 166, 084, 082. Predisposizione per borose.
  • Tangone in carbonio, con estremità rinforzate in KEVLAR – testine automatiche FORESPAR e sistema a bilancino.

FERRAMENTA COPERTA

  • Pulpito di prua e poppa in acciaio inossidabile.
  • Quattro candelieri con basi rinforzate .
  • Battagliola singola.
  • Due passacavi in alluminio a prua .
  • Golfare in acciaio inossidabile a prua in coperta .
  • Due bitte di ormeggio in alluminio a poppa.
  • Ferramenta di prua per attacco strallo e punto di mura con moschettone NICRO .
  • Lande in acciaio inossidabile per sartie alte e basse e tendipatarazzo.
  • Supporto motore FB in alluminio anodizzato nero J TECHNIC.
  • Passo d’uomo BOMAR a prua in PVC rigido, montato con l’apertura verso prua.
  • Due poggiapiedi in teak fissati a piede d’albero.
  • Tambuccio principale in vetroresina, scorrevole su guide in PVC.
  • Portina verticale in LEXAN con chiusura.
  • Apertura con tappi a vite in coperta per passaggio cinghia di sollevamento.
  • Gancio di sollevamento fissato ai prigionieri della chiglia.

INTERNI

  • Quadrato & piano cuccetta di prua realizzati in singoli controstampi in VTR verniciato in gelcoat bianco.
  • Ante stipetti a persiana in Teak, coperchi gavoni e rifiniture interni in legno massello e compensato marino verniciati .
  • A prua cuccetta doppia a “V” con sottostante cassa stagna ispezionabile attraverso fori con tappo a vite.
  • In quadrato predisposizione per due cuccette con ampi gavoni sottostanti – nella zona centrale due gavoni con portello a chiusura stagna – ripiani laterali in vetroresina – pagliolo e gradino in compensato marino di mogano li stellato e verniciato con smalto poliuretanico satinato .
  • Materassi in gommapiuma rivestiti in Vinyl (OPTION).
DATI TECNICI
Lunghezza fuori tutto mt.7,32
Lunghezza al galleggiamento mt.6,10
Larghezza mt.2,70
Immersione mt.1,22
Dislocamento kg.1270
Zavorra in piombo e antimonio kg.435
Superficie velica mq.32,60

I commenti sono chiusi